O.T.E.R.

Osservatorio sul Turismo in Emilia Romagna

Strumenti, risorse, opportunità epersonale per sostenere il turismo nell’era post covid.

Di cosa si tratta?

Il progetto O.T.E.R ( ideato e gestito da Com2, a partire dal 2018) mira a sostenere sempre di più l’innovazione e la sostenibilità  nell’ambito del settore turistico-ricettivo nella Regione Emilia Romagna.

Da ormai 24  mesi stiamo raccogliendo le esigenze e  i reali bisogni. Analizziamo le criticità del settore in Emilia Romagna- Nello specifico Com2 srl cerca di definire soluzioni operative e di definire piani di ricerca e formazione totalmente attinenti alla REALTA’ non alla teoria.

Com2 srl è l’Unico Ente Accreditato che svolge una prassi del genere, e che la svolge  in questo mod:  restando sempre in contatto con le aziende della filiera, ascoltando i bisogni, e costruendo figure professionali su misura per Alberghi, Ristoranti e altre aziende turistico-Ricettive.

oter-1

I professionisti coinvolti (formatori, progettisti, esperti di marketing, analisti dei modelli internazionali di attrattività dei tierritori,tourist manager, operatori del settore alberghiero, ristorativo, ricreativo, etc) sono costantemente impegnati a effettuare analisi e ricerche finalizzate ad ideare nuovi modelli vincenti per il comparto in questione.

Si tratta di un laboratorio permanente finalizzato a sviluppare strategie di supporto per quei professionisti del settore che intendono evolvere verso un turismo pienamente Sostenibilie, Accessibile, Innovativo, Internazionale.

Grazie alle attività didattiche e di ricerca dell’Ente di Formazione COM2 srl ( accreditato dal 2007 in Emilia Romagna per la formazione superiore, e specializzato nell’applicazione del marketing ai settori del turismo, della cultura e dell’audiovisivo), si è potuto configurare un organismo di sostegno, nel quale confluiscono professionisti di altissimo livello, mirante a trasmettere quelle nuove abilità e competenze necessarie per restare competitivi e  per incrementare la produttività e le entrate di chi lavora nella filiera turistico-ricettiva.

Oltre all’Ente di formazione COM2 srl, preziosi sono i contributi forniti da Smart University ( Specializzata in marketing social media strategies per il turismo) dell’Associazione Piattaforma Italia Turismo, dell’Associazione Nazionale Esperti e manager Digitali Certificati, e di professionisti del settore quali Eugenio Angelino, Pier Pierucci, Alberto Renzi, Aldo Monti, Gianluca Punzi, Giulia Morello, Chiara Manicardi, Otello Cenci.

Obiettivo 2021-2022 : Il digitale e il green come strumenti di promozione del Turismo in Emilia Romagna

L’obiettivo dei prossimi mesi sarà la sfida e l’opportunità legata alle seguenti parole chiave: green, Digitalizzazione, reskilling. O.T.E.R si focalizzerà sullo sviluppo di astrumenti, risorse e opportunità da offrire gratuitamente alla filiera turistico ricettiva , per accompagnarla verso queste necessarie e vantaggiose transizioni.

oter-2

I Vantaggi per le aziende

Le aziende del settore potrannoa derire liberamente e gratuitamente all’Iniziativa. Avranno la possibilità di:

  • Esprimere i loro bisogni, di decidere i tipi di corsi che devono essere presentati in risposta ai bandi regionali dall’Ente COM2 sr,
  • Partecipare gratuitamente workshop e seminari, nei quali si confronteranno professionisti di marketing turistico, fiscalità, controllo di gestione, tourism management, internazionalizzazione, etc
  • Partecipare a tavoli di confronto e di analisi con i propri colleghi dell’indotto, al fine di delineare criticità e strategie.
  • Contribuire a stabilire quali figure professionali servono realmente. Tali figure verranno poi formate grazie a percorsi di formazione superiore a qualifica, ed eventualmente inseriti in stage curriculare presso le aziende interessate.
  • Seguire gratuitamente corsi di aggiornamento professionale con i più grandi esperti di marketing e di promozione del territorio, ottenendo anche certificazioni riconosciute a livello regionale.
  • Ricevere informazioni e competenze pratiche per rendere il proprio modello di turismo più green.
  • Aumentare la capacità di attirare clienti da determinate aree geografiche del pianeta, o di fare presa su determinati target.
  • Accogliere in stage curriculare quelle figure che possono servire alla propria azienda. Ad esempio: Manager di sala di nuova generazione, Receptionist 4.0, Esperti in ricezione o in marketing alberghiero ed enogastronomico, configuratori pacchetti turistici green, Videomaker  e social media manager specializzati nella promozione di una struttura ricettiva, ristorativa o di manifestazioni culturali e territoriali, etc.
  • Individuare quindi risorse umane preziose e formate a misura per le necessità del proprio ambito di attività: evitando inutili turn over alla ricerca disperata della persona giusta , motivata e competente.

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato sui corsi in partenza e leggi le novità del settore formazione professionale!