In News, rassegna stampa com2

<< Per fare la lirica, serve anche la voce >> – così diceva il celebre tenore Franco Corelli negli anni ’50. Ma il panorama dell’opera ha subito profonde trasformazioni da allora. Le richieste di registi, direttori artistici e agenti sono diventate sempre più differenziate, andando oltre la mera capacità di cantare bene.

In questo contesto in continua evoluzione, il Teatro Comunale di Ferrara ospiterà un corso post-laurea per giovani cantanti, erogato da Com2 e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Fondo Sociale Europeo.

Il corso è progettato per aggiornare le loro competenze in relazione alle moderne esigenze del settore. L’abilità di auto-promozione e la gestione dell’immagine sui media tradizionali e digitali sono diventate tanto essenziali quanto le capacità musicali e attoriali.

Ne parliamo con il direttore artistico del Teatro Comunale di Ferrara, Marcello Corvino, e con Carla Moreni, critica musicale de Il Sole 24 Ore. Scopriamo insieme se questo corso rappresenta il futuro della lirica.