In
MASTER I LIVELLO

MANAGER DEGLI EVENTI E DEGLI SPETTACOLI DAL VIVO

logo-com2-2
logo-iul
Tipo di percorso e Modalità

Tipo di percorso: Master I livello

CFU: 60

Modalità di erogazione: online

student-g128fea5e7_1920
Modalità di conseguimento titolo

Svolgimento tirocinio formativo in presenza e discussione Tesi di laurea in presenza o presso sedi distaccate.

Destinatari

Il Master è aperto a laureati, che abbiano conseguito almeno il titolo di studio triennale, che abbiano una passione legata all’organizzazione di eventi e spettacoli dal vivo, che abbiano già realizzato esperienze minime nel settore e che intendano acquisire competenze manageriali.

Il profilo ideale è un laureato in discipline umanistiche, discipline della comunicazione ma anche in discipline economiche, che voglia acquisire competenze avanzate nel settore degli Eventi e degli Spettacoli dal vivo.

startup-849805
Obiettivi e Finalità del Corso

1) Innalzare le competenze e la qualificazione nei settori produttivi collegata all’offerta culturale e di spettacoli dal vivo, come leva per lo sviluppo economico e sociale nazionale.

2) Incrementare gli sbocchi occupazionali del settore, presentando una figura altamente specializzata e manageriale che ricopre un ruolo fondamentale nella progettazione innovativa, nel controllo dei rischi in era post covid, con competenze progettuali per estendere la fruibilità degli eventi dal vivo alle piattaforme di live streaming interattive.

3) Rafforzare l’occupabilità dei destinatari, in quanto la figura professionale che proponiamo è versatile, completa e ibrida. La sua trasversalità le permette di poter trovare impiego nel settore degli spettacoli dal vivo tout court e nei diversi processi lavorativi che vengono messi in atto (dalle fasi più creativo-artistiche a quelle di management di gestione del progetto di spettacolo in termini di pianificazione, promozione e distribuzione), ma anche nel mondo della comunicazione collegata al web. Multisettorialità e multidisciplinarietà rappresentano il valore aggiunto in termini di incremento dell’occupabilità. Inoltre l’impianto progettuale punta a favorire l’imprenditorialità dell’utenza e la nascita di startup.

4) Rafforzare l’adattabilità dei destinatari che pur avendo alle spalle background coerente necessitano di un ampliamento delle loro competenze al fine di potersi adattare ai cambiamenti che interessano il settore. Il percorso mira a completare il bagaglio di capacità e conoscenze in un’equilibrata sintesi di competenze progettuali, tecniche e manageriali. Se le doti tecniche sono più generalizzate ma non sempre qualificate, molti addetti ai lavori o aspiranti mancano soprattutto di abilità progettuali collegate all’area della produzione, promozione, piano commerciale e distribuzione.

Programma Didattico
  • Modulo 1: Elaborazione del progetto di spettacolo
  • Modulo 2: Strumenti e tecniche economiche per i progetti di spettacolo
  • Modulo 3: Strumenti di project management. Parte Generale
  • Modulo 4: Strumenti di project management applicati alla tipologia di evento
  • Modulo 5: Nuovi strumenti di comunicazione per gli eventi di spettacolo
  • Modulo 6: Nuove tecnologie applicate agli eventi di spettacolo
  • Project Work o Tirocinio 
  • Tesi

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato sui corsi in partenza e leggi le novità del settore formazione professionale!