In
loghi_coesioneita_ue_rep_er_21-27_compatta_colore
QUALIFICA REGIONALE

Il Tecnico del Suono 4.0 nell’Era dell’Intelligenza Artificiale e della Sostenibilità Ambientale: esperto in nuove procedure digitali ed eco-friendly per la registrazione in sala e gli spettacoli dal vivo e in streaming

Percorso approvato dalla Regione Emilia- Romagna (DGR. 2195 del 18/12/2023 – Rif. Pa 2023-20205/RER) e cofinanziato dal Fondo sociale Europeo
IL CORSO È TOTALMENTE GRATUITO
IN COLLABORAZIONE CON
loo-com2
Obiettivi e Finalità del Corso

Scopo del percorso è quello di creare la figura del Tecnico del suono 4.0, ossia un professionista della tecnologia audio applicata allo spettacolo e alla produzione musicale.

Parliamo di un professionista in grado di ricoprire ruoli diversi ,quali fonico, regista del suono, microfonista, fonico di studio e teatrale, tecnico di gestione di laboratori musicali e di archivi sonori, tecnico di post-produzione e live.

Il corso è pensato per le necessità di oggi e dei prossimi anni, e mira a fornire strumenti molto ricercati.

Date, Sedi e Modalità Lezioni

Sede: Bologna

– DATA PREVISTA PARTENZA CORSO:  Ottobre 2024

– DATA PREVISTA FINE CORSO: Febbraio 2025

– DURATA ORE DI AULA: 400 ore 

– MODALITÀ DI EROGAZIONE: 4 giorni a settimana, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 (In alcuni periodi i giorni settimanali potrebbero essere 5)

Descrizione del profilo

Il tecnico del suono è un professionista della tecnologia audio applicata allo spettacolo e alla produzione musicale, in grado di ricoprire ruoli diversi quali fonico, regista del suono, microfonista, fonico di studio e teatrale, tecnico di gestione di laboratori musicali e di archivi sonori, tecnico di post produzione e live.

Le competenze tecniche acquisite consentono di gestire tutte le fasi della produzione audio, dalla cattura del suono all’elaborazione mediante software dedicati, fino all’organizzazione di flussi di lavoro. Verranno trasmesse anche competenze realative al management musicale e al ruolo del tecnico del suono per eventi ripresi da vivo e diffusi in streaming e introdotti le nuove opportunità offerte dalle tecnologie di intelligenza artificiale per la mansione.

Sbocchi occupazionali

Il Tecnico del suono 4.0 è una figura altamente specializzata e versatile, in grado di adattarsi a una vasta gamma di ruoli nell’industria audiovisiva e musicale.

Con competenze avanzate nella tecnologia audio e una comprensione approfondita dei processi di produzione sonora, i laureati di questo corso sono pronti per una varietà di opportunità professionali.

Possono ricoprire ruoli chiave come:

  • Fonico: Gestire l’audio durante le produzioni cinematografiche, televisive o teatrali, garantendo la qualità e l’efficacia del suono nell’ambiente di lavoro.
  • Regista del suono: Supervisionare l’intero processo audio, dall’acquisizione alla post-produzione, assicurando coerenza e coerenza nel risultato finale.
  • Microfonista: Selezionare e posizionare microfoni in ambienti di registrazione o durante eventi dal vivo per catturare il suono in modo chiaro e professionale.
  • Fonico di studio e teatrale: Gestire l’audio durante le sessioni di registrazione in studio o durante spettacoli teatrali, garantendo un suono ottimale per l’esperienza dell’ascoltatore.
  • Tecnico di gestione di laboratori musicali e di archivi sonori: Organizzare e gestire laboratori musicali e archivi sonori, garantendo l’accessibilità e l’integrità dei materiali audio.
  • Tecnico di post-produzione: Manipolare e modificare il suono durante la fase di post-produzione, creando effetti sonori, mixaggi e tracce audio di alta qualità.
  • Tecnico di audio live: Gestire l’audio durante eventi dal vivo, concerti e performance, assicurando un suono impeccabile e una grande esperienza per il pubblico.
Principali contenuti del percorso

I contenuti del corso si attengono principalmente a nozioni tecniche:

  • procedure,
  • sistemi informatizzati/software,
  • materiali, inerenti l’allestimento degli impianti fonici per la riproduzione o la registrazione del suono,
  • l’esecuzione delle prove di funzionamento
  • settaggio degli impianti fonici,
  • la produzione audio durante lo spettacolo,
  • riprese televisive o cinematografiche,
  • il montaggio audio,
  • post produzione,
  • mastering
  • sistemi di funzionamento delle Digital Audio Work Station.

Saranno inoltre trattati contenuti trasversali quali:

  • inglese tecnico.

Sicurezza e gestione della professione:

  • management,
  • imprenditorialità,
  • funzionamento della SIAE,
  • diritto di autore
Docenti (in fase di aggiornamento)

Michele Laurelli

Per saperne di più  

Marcello Corvino

Carlo Izzo

Stage di Fine Corso

Lo stage è garantito a tutti i corsisti. Trattasi di stage curriculare presso aziende e realtà congrue col tipo di corso frequentato e con le capacità ivi apprese.

Durata Stage: 200 ore 

Tipologia di offerta formativa

Formazione Superiore nell’Ambito degli Spettacoli da Vivo – (Qualifica del Sistema Regionale SRFC)

Iscrizioni

Le iscrizioni sono aperte

Destinatari Ammissibili

Requisiti minimi di accesso:

Vengono accettate le candidature di:

  • soggetti domiciliati o residente in ER prima dell’iscrizione
  • soggetti in possesso di titolo di diploma di scuola superiore (titolo di studio minimo per l’ingresso 4° livello EQF).
Criteri di Selezione

Le selezioni prevedono:

  • una prova scritta, composta da 3 test
    • prova tecnica su mixer/software per trattamento del suono
    • test di lingua inglese intermedio
    • test di cultura musicale generale
  • un colloquio individuale di selezione per verificare conoscenze e capacità attinenti, motivazione, aderenza al ruolo e prospettive professionali.

Verranno valutati positivamente candidati con background formativo /esperienziali attinente l’area professionale.

Massimo di Partecipanti

Il numero massimo di partecipanti è di 15 (COM2 si riserva in base al numero delle candidature e degli esiti delle selezioni, di aumentare eventualmente il numero degli ammessi di qualche unità).

Attestato rilasciato

Attestato di Qualifica in TECNICO DEL SUONO – previo superamento esame finale di certificazione delle competenze acquisite 

Partner progettazione/realizzazione percorso o presa in stage

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato sui corsi in partenza e leggi le novità del settore formazione professionale!